Warning: strpos(): needle is not a string or an integer in /membri2/drudo/blog-r/index.php on line 31

Warning: strpos(): needle is not a string or an integer in /membri2/drudo/blog-r/index.php on line 37

Warning: strpos(): needle is not a string or an integer in /membri2/drudo/blog-r/index.php on line 43

Warning: strpos(): needle is not a string or an integer in /membri2/drudo/blog-r/index.php on line 49
blog ¦ drudo (-rw-r--r--) - Piccolo bug in Simple PHP Blog 0.4.2
 
Piccolo bug in Simple PHP Blog 0.4.2
Più che un vero bug si tratta di una semplice distrazione da parte dell'autore dello script.

Sintomi:

Nella sezione dedicata all'aggiunta di "Blocchi" i bottoni dedicati alla formattazione del testo non rispondono alla chiamata JavaScript.


Soluzione:

Aprire il file add_block.php ed aggiungere queste due righe:
<script language="JavaScript" 
src="scripts/sb_javascript.js"> </script>
<?php require('scripts/sb_editor.php'); ?>

subito prima della riga:
<?php require('themes/' . 
$blog_theme . '/user_style.php'); ?>


Per i meno esperti metto a disposizione il file a questo indirizzo:
042-FIX-add_block.zip

SpoofStick 1.05 iTA-Hack
Approposito della vulnerabilità "Multiple browsers IDN Spoofing Vulnerability" il team di localizzatori italiani che si dedica alla traduzione di moltissime estensioni per i prodotti di mozilla foundation ha realizzato un hack dell'estensione originale SpoofStick per Firefox che riduce enormemente lo spazio occupato dalla stessa, offrendo la possibilità di trascinare il "bottone dedicato", sulla barra degli strumenti, nella posizione preferita.

L'estensione permette di rilevare quale sito "effettivamente" si stia visitando, aiutando quindi "a prevenire" eventuali situazioni di spoofing (siti "fasulli", fake).
Ovviamente, come lo stesso autore di SpoofStick afferma:
"non è una soluzione completa, ma è un buon inizio"


Screenshot Spoofing Secunia

Link:
SpoofStick 1.05 iTA-Hack


Browser speed comparisons
A questo indirizzo (in inglese) un interessante articolo che mette a confronto decine di browser su piattaforme linux, mac e windows.

I test sono basati sulla velocità d'avvio, sul rendering dei CSS e delle tabelle, sulla velocità di esecuzione degli script, ecc.
Mediamente il browser Opera la spunta su tutti o quasi.



Indietro Altre notizie