Warning: strpos(): needle is not a string or an integer in /membri2/drudo/blog-r/index.php on line 31

Warning: strpos(): needle is not a string or an integer in /membri2/drudo/blog-r/index.php on line 37

Warning: strpos(): needle is not a string or an integer in /membri2/drudo/blog-r/index.php on line 49
blog ¦ drudo (-rw-r--r--) - NO! a msnsearch.com
 
NO! a msnsearch.com
Su una pagina di un utente del LUG di Vicenza (sarà il segretario Brazzale Claudio ?) compare un piccola iniziativa contro il nuovo motore di ricerca targato Microsoft.

L'iniziativa consisterebbe nell'inserire un file di testo robots.txt con al suo interno queste due righe:
User-agent: msnbot/*
Disallow: /

da porre all'interno della radice del proprio spazio web, così facendo msnsearch.com non dovrebbe indicizzare il sito web.

Le ragioni dell'autore:

Micro$oft, nel tentativo di usurpare la libertà di scelta del già tartassato utilizzatore di computer, sta scandagliando in modo violento e aggressivo tutti i siti per l'indicizzazione necessaria al suo motore di ricerca msnsearch.com.
Il tentativo è quello di sempre, sottrarre fette di mercato agli avversari per poi manovrare l'informazione una volta acquisito il monopolio.


A marcare ancor di più l'iniziativa vi è la possibilità di inserire sulle proprie pagine dei loghi come quello che vedete in alto.

Link:
http://vicenza.linux.it/~brzcld/nomsnbot/

Simple PHP Blog 0.4.2
Alexander Palmo ha rilasciato una versione stabile di Simple PHP Blog, ovvero la 0.4.2.
Le novità non sono moltissime, se non un aggiornamento al calendario, un nuovo tema standard (aggiunte classi CSS per personalizzare maggiormente il blog) e un aggiornamento alle funzioni che dovrebbero giovare alla velocità dello script.

La localizzazione in italiano è già disponibile alla sezione:
Localizzazione italiana

Link:
Simple PHP Blog 0.4.2
(Non appena l'autore riceverà feedback positivi il pacchetto sarà sui mirorr di SourceForge)

Una password per Thunderbird
Probabilmente la domanda più frequente tra gli utenti che per la prima volta si affacciano al mailer di casa mozilla è come proteggere il proprio profilo con una password, proprio come permette di fare Outlook Express.

Fatte le dovute premesse di estrema vulnerabilità di questa soluzione per un utente più o meno smaliziato (come pure vulnerabile è quella di o.e.), grazie ad una estensione creata da Paolo Kaosmos è possibile proteggere il proprio profilo (quindi i propri account di posta) appunto tramite password.

L'estensione ProfilePassword è distribuita in due versioni:

Verione RDF
Questa versione segue lo standard e quindi è gestita normalmente dal gestore di estensioni di Thunderbird.
E' quindi disinstallabile da Strumenti --> Estensioni.
Il pannello per l'inserimento della password è accessibile da due percorsi:
- Strumenti --> Estensioni --> ProfilePassword --> Opzioni
- Strumenti --> ProfilePassword

Ha però un limite piuttosto grande: se si parte in safe-mode essa non è attiva e quindi il profilo rimane "scoperto".


Verione JS
Questa versione non è accessibile attraverso il gestore di estensioni di Thunderbird. Il che vuol dire che l'unico accesso al pannello per l'inserimento della password è in:
- Strumenti --> ProfilePassword
Inoltre l'estensione non figura tra quelle installate (a meno che si usi l'estensione ShowOldExtensions) ed è disinstallabile solo "a mano" o con l'estensione Uninstaller.

Ha rispetto alla versione RDF un grosso vantaggio: funziona anche se avviate in safe-mode.


L'estensione è distribuita anche per proteggere il profilo di Firefox.
Ultima cosa: esiste anche la localizzazione italiana scaricabile a questo indirizzo:
http://www.extenzilla.it/forum/viewtopic.php?t=388


Indietro Altre notizie