Warning: strpos(): needle is not a string or an integer in /membri2/drudo/blog-r/index.php on line 31

Warning: strpos(): needle is not a string or an integer in /membri2/drudo/blog-r/index.php on line 37

Warning: strpos(): needle is not a string or an integer in /membri2/drudo/blog-r/index.php on line 49
blog ¦ drudo (-rw-r--r--) - Mozilla Italia è tornato!
 
Mozilla Italia è tornato!
Dopo quasi una settimana di black-out del sito, totale assenza di comunicazione da parte di TopHost, risposte fantasiose per non dire campate in aria da parte dell'assistenza, il problema si è risolto nel giro di poche ore.

Non conosco di preciso in che modo si sia evoluta la situazione, ma credo che si debba ringraziare soprattutto la spintarella data alla richiesta da un paio di utenti della comunità Mozilla Italia sul forum di supporto di TopHost.

Ripeto quanto detto e scritto in altri luoghi: finora si è sentito solo parlare bene di TopHost e dei servizi offerti.
È un dato di fatto che i tempi di reazione post-lamentela sono stati immediati. Questo mi fa capire che alla base dei ritardi non c'erano problemi tecnici ma semplicemente organizzativi: gli stessi che hanno portato a far scadere per errore una prima richiesta e trattenersi l'importo a titolo di rimborso spese.
Mi rimane il dubbio di sapere cosa sarebbe accaduto se il sito fosse stato quello della casalinga di Voghera.

In ogni caso grazie a tutti quelli che si sono mossi per aiutare Mozilla Italia.

Fonte: blogzilla.altervista.org

Cosa succede al sito di Mozilla Italia?
Come da titolo: cosa sta succedendo al sito di Mozilla Italia ed al relativo forum?
Semplice, sono cambiati l'intestatario del dominio e la società che fornisce i DNS: peccato che la suddetta azienda, TopHost, stia combinando un casino con tempi di attivazione biblici. Finora avevo sempre sentito parlare bene di questo servizio, per cui mi sembra giusto far sentire una voce fuori dal coro...

Risultato: Mozilla Italia è irrangiungibile da diversi giorni.

Primo passo: raggiungere i siti

Per raggiungere i siti, basta modificare il file hosts inserendo gli IP corretti:

  1. aprire il file c:\WINDOWS\system32\drivers\etc\hosts (non ha estensione) con un semplice editor di testi, ad esempio il Blocco Note.
  2. In fondo al file aggiungere queste due nuove righe:
    66.199.246.186 www.mozillaitalia.org
    66.199.246.186 forum.mozillaitalia.org

    andando a capo alla fine.
  3. Salvare e chiudere.

Secondo passo: protestare con TopHost

Contattate tutte le persone che conoscete e sono simpatizzanti di Mozilla Italia ed invitateli a compilare il modulo in questa pagina , scrivendo un messaggio di protesta con il proprio nome/cognome/email.

Il messaggio dovrà essere breve, chiaro e non offensivo: scrivere inutili offese farebbe automaticamente passare Mozilla Italia dalla parte del torto.

Terzo passo: diffondere il messaggio

Se avete un minimo a cuore il lavoro di Mozilla Italia, vi prego di diffondere questo messaggio: credo che TopHost dovrà per forza muoversi se ci tiene alla propria immagine.

Fonte: blogzilla.altervista.org

SimplePress Theme 0.0.1
Ho terminato SimplePress un tema per Simple PHP Blog (più che) ispiarto a quello di default del famoso blog WordPress. La validazione HTML non è assulutamente valida a causa del codice non propriamente "pulito" che Simple PHP Blog genera, al contario i CSS dovrebbero essere a posto.

Nel pacchetto, oltre ai file da inserire nella directory themes/, sono presenti anche altri tre file:

- sb_comments.php
- sb_display.php
- sb_static.php

da sostituire con quelli esistenti nella directory scripts/. Ho dovuto infatti sostiuire i tag <br clear="all" /> con un semplice <br /> onde evitare malfunzionamenti nell'interfaccia.
Se non vi fidate a sovrascriverli vi consiglio di rinominare quelli esistenti e quindi caricare quelli nuovi!

Dato che il tema in questione non usa tabelle, ma solo DIV potrebbero (spero di no) verificarsi piccoli incovenienti con quella ciofeca di i.e., se proprio avvisatemi che vedo se posso porvi rimedio.

N.B.: dato che ho volutamente fatto in modo che il tema fosse, quanto più possibile, somigliante a quello originale, ho ritenuto inopportuno lasciar modificare i colori dal menù "Preferenze"! Quindi se si agirà sui colori attraverso l'interfaccia del blog non succederà nulla!
Il tema è basato sulla versione 0.4.3 di Simple PHP Blog!



Download:

SimplePress 0.0.1 (file .tar.gz)
SimplePress 0.0.1 (file .zip)


Indietro Altre notizie